IN PRIMO PIANO
28-07-2016
Chiusura degli uffici periodo estivo

Si informano gli associati che gi uffici ANTOI resteranno chiusi per ferie dal 01 agosto al 28 agosto compresi.

vai al dettaglio
NEWS
07-07-2016
SPECIALE. Ecco i nuovi Lea. Costeranno 771,8 milioni. Dopo ok delle Regioni, ora manca solo il sì finale del Mef. I nuovi documenti

Tratto da: quotidianosanità.it 

Il provvedimento è integralmente sostitutivo dei vecchi Lea del 2001. Mentre il precedente decreto aveva un carattere sostanzialmente ricognitivo e si limitava ad una descrizione generica, l’attuale provvedimento ha carattere effettivamente costitutivo, proponendosi come la fonte primaria per la definizione delle “attività, dei servizi e delle prestazioni” garantite ai cittadini con le risorse pubbliche messe a disposizione del Servizio sanitario nazionale. 

Il ministro Lorenzin ha reso noto l'ultimo testo del Dpcm sui nuovi Livelli di assistenza per i quali sono stanziati 800 milioni di euro. Dopo il via libera delle Regioni di stamattina, che hanno concordato per il via all'operazione salvo una verifica sui costi reali entro l'anno in tempo per chiedere eventualmente una maggiorazione delle risorse in sede di nuova legge di stabilità, ora manca solo il sì finale del Mef e i nuovi Lea dovrebbero finalmente vedere la luce.
 
Secondo i calcoli del ministero della Salute (vedi relazione tecnica) l’impatto globale dell’aggiornamento dei LEA è di 771,8 milioni di euro l'anno, riconducibile alla definizione della differenza tra:
a) da un lato, i costi aggiuntivi generati dalla previsione di prestazioni aggiuntive, nella misura in cui generino consumi aggiuntivi (oltre che sostitutivi delle prestazioni eliminate e/o trasferite ad altro setting assistenziale); 
b) dall’altro, le economie conseguibili nei diversi ambiti assistenziali e le maggiori entrate connesse alla partecipazione ai costi sulla quota di consumi aggiuntivi di prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale.

vai al dettaglio
06-07-2016
Nuovi Lea. Le Regioni pronte al via libera. Saitta: “Partiamo subito. Ma si faccia monitoraggio su applicazione entro 30 novembre per vedere se 800 mln bastano”

La decisone sarà ufficializzata il 7 luglio alla Conferenza delle Regioni. In questa intervista il coodinatore della Commissione salute ci anticipa le ragioni che hanno spinto le Regioni a "sbloccare" la partita dopo lo scambio di lettere tra Lorenzin e Bonaccini. Ma sul finanziamento di 800 milioni previsti dalla stabilità 2016 i dubbi restano. Per questo servirà un tagliando entro la fine di novembre, prima della prossima finanziaria.

 

vai al dettaglio
14-06-2016
Il ‘Dopo di noi’ è legge. I disabili privi di sostegno familiare non saranno più soli.

La Camera ha approvato in via definitiva il disegno di legge cosiddetto del "Dopo di noi". Prevista la determinazione di livelli essenziali delle prestazioni assistenziali da garantire in tutto il territorio e l'istituzione un Fondo ad hoc con una dotazione di 270 milioni di euro per i prossimi tre anni.

In allegato il testo del disegno di Legge.

vai al dettaglio
Le aziende che sostengono la professione del tecnico ortopedico
Previous Next

Prossimi Eventi